Eseguire il test della glicemia

La misurazione domiciliare della glicemia, nota anche come automonitoraggio glicemico, permette di conoscere, in qualsiasi momento e ovunque ci si trovi, i propri livelli glicemici usando il glucometro.
Qui potrai ottenere alcune informazioni importanti su:

  • obiettivi glicemici negli adulti
  • test dell'emoglobina glicata
  • importanza dell’automonitoraggio glicemico
  • quando eseguire il test e cosa ricercare
  • come condividere i risultati con il medico

Obiettivi glicemici per adulti (non per le donne in gravidanza)2

Glicemia a digiuno e pre-prandiale 70-130 mg/dl
Glicemia post-prandiale* <160 mg/dl
*la misurazione della glicemia post-prandiale deve esser effettuata tra 1 e 2 ore dopo l’inizio del pasto

Test dell'emoglobina glicata

Il tuo medico consulta il test dell’emoglobina glicata (HbA1c) per determinare il livello medio della tua glicemia negli ultimi due o tre mesi.
Questo test, utilizzato sia per il diabete di tipo 1 che per il diabete di tipo 2, permette a te e al tuo medico di valutare il tuo controllo glicemico e la tua risposta al trattamento, dando indicazioni sulla necessità o meno di apportare modifiche. L’obiettivo è di mantenere il livello di HbA1c al di sotto del 7%.2 Il test HbA1c a volte è chiamato test dell’emoglobina A1c, dell’HbA1c o della glicoemoglobina.

Test della glicemia

La relazione tra livelli di glicemia media e A1C.3

L’importanza dell’automonitoraggio

L'emoglobina glicata non ti permette di evidenziare giorno per giorno gli effetti che le scelte alimentari, l’attività fisica e i farmaci hanno sul tuo controllo glicemico. Il modo migliore per monitorare e tenere traccia degli effetti immediati che questi interventi hanno sui tuoi livelli glicemici è l'automonitoraggio, quindi l’uso di un glucometro. Grazie a questo strumento hai la possibilità di ricevere prontamente informazioni che ti aiutano a intervenire nel modo più appropriato, riportando o mantenendo i livelli di glicemia il più vicino possibile ai valori di riferimento. Anche il tuo medico potrà avvalersi dei risultati riportati dal tuo glucometro per valutare e modificare il tuo regime di trattamento.

Quando eseguire il test e cosa ricercare: una guida pratica

Utilizza questo semplice schema per ricordarti quando eseguire il test e che cosa notare attentamente al fine di gestire meglio il tuo diabete, giorno dopo giorno. I suggerimenti riportati in tabella sono solo indicativi e andranno poi concordati con la prescrizione del tuo medico.

Quando eseguire il test della glicemia Che cosa cercare
Al mattino, prima di mangiare In che modo il tuo organismo e la terapia hanno regolato i livelli glicemici durante la notte?
Prima di ogni pasto In che modo i pasti e le porzioni che consumerai influenzano la tua glicemia?
Come sta agendo sui pasti la terapia che assumi per gestire il diabete?
In che modo devi regolare le scelte sui pasti e sulle porzioni?
Due ore dopo i pasti Trascorso il periodo del pasto, la tua glicemia è tornata nell'intervallo glicemico?
Prima dell’attività fisica Hai bisogno di uno spuntino prima di iniziare l'attività fisica?
Durante e dopo l’attività fisica In che modo l’attività fisica agisce sui tuoi livelli glicemici?
L'attività fisica ha qualche effetto sui tuoi livelli glicemici trascorso un certo lasso di tempo?
Quando ti senti male o sei stressato/a Le eventuali malattie intercorrenti o il tuo livello di stress influenzano la tua glicemia?
Prima di andare a letto Hai bisogno di uno spuntino prima di andare a letto?
Secondo le indicazioni del tuo medico Quanto è efficace la terapia che stai seguendo?
Prima di metterti alla guida La tua glicemia rientra in un intervallo glicemico idoneo per poter guidare?

Quando è necessario eseguire il test della glicemia più spesso:

  • ogni volta che avverti qualche segnale di ipoglicemia (glicemia bassa) o iperglicemia (glicemia alta); i segnali e i sintomi sono indicati di seguito
  • quando ti sono stati prescritti nuovi farmaci
  • quando il dosaggio dei tuoi medicinali viene modificato
  • se implementi delle modifiche ai pasti
  • se intervengono situazioni diverse dalla quotidianità come malattie intercorrenti (ad esempio infezioni, febbre) oppure traumi o interventi chirurgici




2. American Diabetes Association. (ADA) Glycemic Targets Sec. - In Standards of Medical Care in Diabetes - 2016. Diabetes Care 2016; 39 (Suppl. 1): S43.
3. A1c/eAG – ADA Diabetes Advisor series www.diabetes.org – accessed April 4, 2016.

4.5
su 2 visitatori votanti..